Memoriale Charles de Gaulle

mosaïque de portrait du Général Charles de Gaulle

 

 

Il Memoriale Charles de Gaulle è uno spazio multimediale interattivo dedicato alle azioni dell'uomo pubblico, capo della Francia Libera e presidente fondatore della V Repubblica.

Questo spazio audiovisivo ripercorre le attività di Charles de Gaulle immergendo il visitatore nella Storia del XX secolo, profondamente marcata da questa figura. Non contiene alcun oggetto ma privilegia il suono e le immagini in tutte le loro forme. Alle immagini d'archivio fisse ed animate - attualità, manifesti, fotografie - si uniscono o si aggiungono interviste filmate di storici, libri interattivi, pareti dinamiche, mappe, cronache-spettacoli, un mappamondo interattivo. Il visitatore può organizzare il suo percorso individuale. Dotato di un dispositivo di audioguida ad infrarossi autonoma, può scegliere il proprio percorso costruendo l'itinerario attraverso 400 documenti audiovisivi che rappresentano 20 ore di commenti accessibili con l'audioguida.

3 zone concentriche, 3 approcci della conoscenza

photo de la salle multi-écrans de l'historial Charles de Gaulle


La sala multi-schermo

In questa sala che si trova nel centro del Memoriale, il percorso inizia con un filmato autobiografico di 25 minuti, al tempo stesso emozionante e profondo. Offre una serie di immagini e fornisce, con la tecnica tipica del multi-schermo, i dati cronologici principali del percorso.

Il corridoio circolare: figure del patrimonio culturale e "percorso lungo il secolo"

Attorno alla sala multi-schermo, su un corridoio di vetro circolare, è proiettato un "percorso lungo il secolo", dalla Belle Epoque agli anni Pop, da Charlie Chaplin ai Rolling Stones, dalle trincee alla guerra del Vietnam. Nell'ambito di questo muro di immagini, tre "porte audiovisive" fanno da punti di ingresso alle tre sale dell'esposizione permanente. Il percorso e la figura di Charles de Gaulle sono quindi messi a confronto con i momenti importanti e le icone del XX secolo.

L'esposizione permanente

Le tre porte danno accesso alle tre sale dell'esposizione permanente, erette attorno alle tre figure che rappresentano il Generale: L'Uomo del 18 giugno, il Liberatore, il Presidente-Fondatore della V Repubblica. Un corridoio che rievoca la "traversata del deserto" collega le ultime due sale nelle quali il visitatore, in un percorso individuale, approfondisce la sua conoscenza e comprende la Storia, grazie a dispositivi interattivi vari e ricchi di informazioni.

La visita si esegue con un'audioguida ad infrarossi messa a disposizione gratuitamente.

Per approfittare dei dispositivi interattivi, viene messo a disposizione del pubblico un manuale d'uso.

Per le persone con handicap visivo è disponibile un'audio-descrizione.